055 4977032 - 3496766913 firenze@assopolizia.it

Il 10 febbraio 1969 veniva costituita la Sezione AnPS di Firenze. Il 51° anniversario è stato festeggiato quest’anno con la presentazione della seconda edizione del libro La Polizia di Firenze nell’alluvione del ’66, che fu edito nel 2018. Autori il presidente del Sodalizio  Sergio Tinti e il figlio Daniele, entrambi cultori della storia della Polizia italiana. Essi hanno inteso con questo loro lavoro rendere merito agli  iscritti al Sodalizio fiorentino, uomini e donne che spesso a rischio della propria vita prestarono soccorso ai cittadini di Firenze colpiti dalla tragica alluvione del ‘66.

Il volume, edito dal Consiglio regionale della Toscana per la collana  Edizioni dell’Assemblea – sezione repertori –,  e’ stato presentato nella sala del Gonfalone in palazzo Pegaso ad Autorità, Ospiti e Associati. Ai saluti del presidente del Consiglio Eugenio Giani e del questore della provincia Armando Nanei hanno fatto seguito gli interventi della presidente della Corte di Appello Margherita Cassano e del presidente dell’ACI cittadino Massimo Ruffilli che si trovarono a vivere quei tristi giorni. La lettura di alcune significative testimonianze che appaiono nel libro, rilasciate dai veterani,  è stata invece affidata all’attore Lorenzo Degl’Innocenti e allo scrittore Marco Vichi.

Il fermo auspicio dei due Autori alla luce dell’epigrafe riportata nel libro Non c’è futuro senza memoria, è  che la pubblicazione possa raggiungere soprattutto i giovani: saranno essi i futuri custodi del territorio. Perché possano conoscere il vissuto, le esperienze, i sacrifici dei loro nonni in quella emergenza. E vogliano aver cura della tutela del fiume Arno così che vicende come quella del ’66 non si abbiano mai a ripetere.

La pubblicazione, oltre che in versione cartacea, e’ presente  sul web e scaricabile cliccando sul link: https://www.consiglio.regione.toscana.it/upload/eda/pubblicazioni/pub4097.pdf